This site uses cookies.
Cookies are essential to get the best from our websites , in fact almost all use them.
Cookies store user preferences and other information that helps us improve our website.

If you want to learn more or opt out of all or some cookies check the Cookies Policy .

Click on accept to continue browsing, clicking on any item below nonetheless consent to the use of cookies.
  • fb
  • tw
  • gp

Obbligo delle cinture su scuolabus e...

12 ago 2013 - 09:18
Il primo giorno di scuola, quella elementare, a parte l'emozione e la scoperta di un nuovo mondo e nuovi amici, è l'inizio di un percorso istruttivo che formerà gli scolari e darà loro l'indirizzo giusto per portarli a ciò che vorranno diventare da grandi, qualora i loro studi non si fermino prima per vari motivi.

Per compiere questo percorso, quando l'edificio non si trova vicino a casa e uno dei genitori li accompagni, esistono i servizi di scuolabus gestiti dal Comune o ditte private.

Certo, non tutti possono far fronte ad un frequente rinnovo del parco mezzi, coi costi che esso comporta; resta il fatto, che comunque, debbano essere dotati non solo di un buon impianto di aria condizionata, ma sopratutto di cinture di sicurezza.

Il quesito lo ha sollevato l'Asaps (Associazione Sostenitori Amici Polizia Stradale), il quale ha stilato un promemoria per la sicurezza a bordo di questi piccoli passeggeri.

La norma prevede che tutti i veicoli costruiti dopo l'entrata in vigore della legge 150 del 13/05/2006, che sia un mezzo pubblico o scuolabus, venga dotato di cinture e che ci sia l'obbligo di allacciarle nei tratti di strada extraurbana.

La stessa associazione, ha infatti rilevato, che molti mezzi siano di concezione talmente spartana da ofrire un comfort pari a quello di un carro da bestiame, e che gli sventurati studenti debbano sedersi in panche simili a quelle dei vecchi postali.

Oltretutto, questi veicoli non sono dotati di vie di fuga a norma, quindi in caso di incidente, corrono seri rischi.

In conclusione, a fronte di percorsi casa-scuola sempre più lunghi e costi di gestione al limite della sostenibilità per chi gestisce il servizio, si rischia di affidare l'appalto a ditte poco serie e che la stessa vita dei bambini valga meno di zero!
Atzeni Infortunistica Stradale s.r.l.
Via Cagliari, 2 - 09045 Quartu Sant'Elena (CA)
Codice Fiscale - Partita Iva - N. CCIAA di Cagliari: 03235480922
Capitale Sociale interamente Versato € 90.000,00